Comunicazione v2g della stazione di ricarica EV|ocpp e rapporto iso 15118

I protocolli di comunicazione V2G (Vehicle-to-grid) sono standard per le interazioni tra i veicoli elettrici (EV) e le reti. Gli standard di comunicazione aperti come OCPP (Open Charge Point Protocol) permettono l'interoperabilità e sono adatti alla tecnologia V2G. Usano un quadro comune e permettono a chiunque nel quadro sottostante di condividere informazioni. In questo modo, permettono al software di back-end del sistema di gestione della ricarica di ottenere aggiornamenti sullo stato della ricarica dei veicoli elettrici in corso in quel momento.

protocollo di comunicazione ocpp v2g

Lanciato nel 2018, OCPP 2.0 è l'ultima versione di OCPP della open charge alliance - un gruppo di aziende private e pubbliche di infrastrutture EV (160 membri al 2020). Il già popolare OCPP 1.6 è stato migliorato per soddisfare le nuove esigenze delle infrastrutture per veicoli elettrici. Cioè, mentre OCPP 1.6 è grande, OCPP 2.0 è meglio. La sua prima adozione, OCPP 2.0.1, è stata nel marzo 2020 e ha dimostrato di essere quella del futuro. Tuttavia, prima di iniziare a parlare della nuova versione di OCPP, dovreste sapere un po' come funziona OCPP in generale.

Come funziona l'OCPP?

L'Open Charge Point Protocol (OCPP) esiste tra le stazioni di ricarica (note anche come Electric Vehicle Supply Equipment) e il sistema centrale. Questo sistema centrale è un software back-end che riceve e controlla le informazioni riguardanti le sessioni di ricarica, le prenotazioni e gli aggiornamenti. Inoltre, OCPP 1.6 permette la ricarica intelligente, una caratteristica altamente desiderabile per il bilanciamento del carico e altri vantaggi. La ricarica intelligente comporta un sistema in cui gli elementi della rete di veicoli elettrici, compresi i veicoli elettrici, le stazioni di ricarica e gli operatori di ricarica, condividono connessioni di dati e accedono a dettagli specifici. Tutte le versioni di OCPP utilizzano anche una piattaforma aperta per collegare gli EVSE con il sistema di back-end basato su cloud per aiutare la comunicazione.

Quello che dovresti sapere sul protocollo di comunicazione OCPP 2.0 V2G.

OCPP 2.0 è un miglioramento di OCPP 1.6 e 1.5, il che, di per sé, è di grande importanza. Mentre le caratteristiche di comunicazione aperta e le introduzioni intelligenti di OCPP 1.6 sono ancora in vigore, OCPP 2.0 aggiunge cambiamenti più significativi che danno il benvenuto al futuro. Permettetemi di guidarvi attraverso cinque cose che dovreste sapere su questo protocollo.

1. OCPP 2.0 supporta il protocollo di comunicazione ISO/IEC 15118 v2g

Il protocollo IEC 15118 permette una facile comunicazione bidirezionale tra i veicoli elettrici e le stazioni di ricarica. Ha anche una caratteristica che permette l'identificazione automatica. Quindi, come utente, sei libero di decidere se utilizzare mezzi di identificazione esterni (EIM) utilizzando carte RFID (Radio-Frequency Identification) o utilizzando il sistema di identificazione automatica per farsi identificare in base ai dati iniziali acquisiti.[caption id="attachment_8597" align="aligncenter" width="700"]

relazione ocpp e iso 15118

Relazione tra OCPP e ISO 15118. Fonte: ampcontrol.io[/caption]Vi chiederete, come fa OCPP 2.0 ad essere un supporto per IEC 15118 in questo caso?

Con i requisiti di plug and charge e di ricarica intelligente dei veicoli elettrici in atto, OCPP 2.0 permette una cooperazione senza problemi. Questo supporto è semplicemente in atto in quanto funziona con IEC 15118 in modo efficiente, e insieme, entrambi forniscono le basi per la ricarica intelligente anche se non sono ancora stati completamente adottati.

Inoltre, il sistema centrale può impostare vincoli alla quantità di energia durante una transazione di carica per la ricarica intelligente.

2. Con OCPP 2.0 arrivano migliori disposizioni di sicurezza

OCPP 2.0 è più sicuro, e questo è necessario in ogni sistema intelligente per evitare attacchi informatici. A differenza di OCPP 1.6, non richiede VPN o altre terze parti per una connessione sicura. Questo era in precedenza necessario per la crittografia dell'intero canale di comunicazione, e rappresentava un rischio per la sicurezza del sistema di ricarica EV. Tuttavia, utilizzando IEC 15118, c'è una più facile identificazione dalle PKI (Public Key Infrastructures) conosciute, che sono molto sicure.OCPP 2.0 può raggiungere questo obiettivo grazie ai nuovi profili di sicurezza per l'autenticazione, la registrazione di sicurezza e la notifica degli eventi.

3. Funzionalità migliorate per la ricarica intelligente

In un accordo di ricarica EV, OCPP 2.0 permette una richiesta per la particolare quantità di energia di cui la stazione di ricarica ha bisogno. Nel frattempo, OCPP 1.6 non permette questo tipo di campo dati che OCPP 2.0 permette ora. Invece, permette solo che il veicolo dia uno stato di carica (SoC), dicendo la percentuale di batteria che ha in quel momento. Questo limita molte cose, specialmente con l'introduzione della comunicazione Vehicle-to-grid che deve essere bidirezionale, specifica e intelligente. Mentre l'uso dello stato di carica è vitale, può essere più utile quando il processo di carica è gestito meglio usando OCPP 2.0.

4. OCPP 2.0 è affidabile, anche per le finanze

L'efficienza è ciò che tutti vogliono. Con OCCP, le stazioni di ricarica sono normalmente indipendenti dai fornitori poiché c'è un quadro centrale di base, a differenza di come era prima che OCCP entrasse in scena nel 2009. Questa interoperabilità che viene da sola è un vantaggio, ma non è l'unico vantaggio.

Con OCCP, nessuno rimane attaccato a un solo fornitore, e in caso di aumento dei prezzi da parte dei fornitori, anche di problemi finanziari o di fallimento, c'è la libertà di cambiare fornitore anche mentre si usa la stessa stazione di ricarica.

Questo è un bene per la tecnologia Vehicle-to-grid perché permette a qualsiasi EV e a qualsiasi Electric Vehicle Service Equipment di comunicare. OCPP 2.0 mantiene anche il mercato sano e competitivo.

5. OCPP 2.0 permette una flessibilità e una migliore gestione dei dispositivi

Con OCPP 2.0, le stazioni di ricarica possono essere monitorate, e questo è utile ai loro operatori che hanno complesse stazioni di ricarica multi-vendor. Anche dal punto di vista di un guidatore di EV, il display e le funzioni di messaggistica riflettono tutte le informazioni di cui hanno bisogno, come le tariffe e simili. In questo modo, possiamo gestire gli EV e le stazioni di ricarica in modo più efficace.

Il futuro della tecnologia V2G
OCPP 2.0 è un salto e una pietra miliare significativa nel progresso dei veicoli elettrici.

Igestori di flotte di veicoli elettrici e le utility hanno imparato la IEC 15118 e si sono mossi per metterla in uso a un ritmo lento. Tuttavia, con la disponibilità e il funzionamento di OCPP 2.0, la sinergia con IEC 15118 per EVs e EVSEs è destinata a spostare la ricarica dei veicoli elettrici in un posto migliore. IEC 15118 ha bisogno di OCPP 2.0 per comunicare più efficacemente con i sistemi centrali.

Commenti

Non ci sono ancora commenti, sii il primo...

Fateci sapere cosa ne pensate

Grazie! Il tuo commento è stato inviato!
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.
Iscriviti alla nostra newsletter
Iscrivendosi, si accetta l'informativa sulla privacy di Hive Power.
Chiudere Cookie Preference Manager
Impostazioni dei cookie
Cliccando su "Accetta tutti i cookie", acconsenti alla memorizzazione dei cookie sul tuo dispositivo per migliorare la navigazione sul sito, analizzare l'utilizzo del sito e assistere i nostri sforzi di marketing. Più informazioni
Strettamente necessario (sempre attivo)
Cookie necessari per abilitare le funzionalità di base del sito web.
Fatto da Flinch 77
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.