Energia rinnovabile in Lituania: cosa c'è da sapere

22 marzo 2022
Energia rinnovabile in Lituania|importazione di energia in Lituania|energia eolica offshore

Quando il ministero dell'energia e delle risorse naturali della Lituania ha allineato le sue aspirazioni di energia sostenibile con la politica di emissioni zero dell'Europa, il piano era di eliminare gradualmente le forniture di energia a base fossile entro il 2050, scalando e sviluppando opzioni di energia rinnovabile (RE). A seguito di investimenti mirati e di una ristrutturazione del mercato, la Lituania è ora sulla buona strada per assicurare che i suoi principali obiettivi energetici siano raggiunti entro il 2025. Questo è evidente dalla sua impressionante corsa fiscale attraverso il tratto del periodo pandemico. Come gli altri stati baltici, la Lituania non produce tutta l'energia che consuma. Le relazioni annuali sull'energia per il 2021 rivelano 10,4TWh di importazioni lorde di energia dall'Europa continentale e dagli stati vicini. La RE genera circa 4,7TWh da aggiungere all'energia importata.

importazione di energia in Lituania

Per capire l'importanza di questa cifra, dobbiamo prima sapere quanta strada ha fatto l'energia pulita in Lituania.

Il viaggio della Lituania nell'energia rinnovabile; fin dove sono arrivati.

Da quando è diventata membro dell'UE nel 2004, le fonti di energia rinnovabile sono diventate i mattoni per gettare le basi del futuro energetico autosufficiente della Lituania. Il 2010 ha segnato il passo per la strategia di sviluppo energetico sostenibile della Lituania con l'integrazione di ulteriori fonti variabili di energia rinnovabile (FER) in un mercato liberale dell'energia al consumo. Un decennio dopo, le FER hanno fornito oltre il 75 per cento dell'energia generata in Lituania, un contrasto con il suo approccio iniziale timido nel 2004 in cui il biocarburante e l'eolico avevano un limite congiunto di 50 MW (3,7 per cento) e le altre fonti rinnovabili erano inesistenti.[caption id="attachment_8730" align="aligncenter" width="900"]

Crescita delle FER in Lituania.[/caption]Ulteriori investimenti governativi e politiche di sostegno nel 2020 hanno mostrato la prova del suo impegno a derivare una rete autosufficiente attraverso l'energia pulita e rinnovabile. E così, quando arrivò il 2021, il governo preparò l'infrastruttura energetica della Lituania per la domanda di rete più rialzista che avrebbe mai affrontato in quasi 30 anni di attività. Per contestualizzare il tutto, gli operatori del sistema di trasmissione dell'elettricità lituano dovevano soddisfare 11,84 TWh di domanda di energia, che aveva già permesso una discesa del 9% rispetto all'anno precedente. Inizialmente offrendo opzioni del tutto euristiche, le rinnovabili sono state alla fine impegnate in un consumo maggiore, costituendo il 48% della potenza totale trasmessa. Gran parte dei suoi passi in materia di energia solare sono sperimentali e privatizzati, con una capacità totale installata di 59MW. Nonostante la sua crescita da 73,3 GWh nel 2015 a 81GWh nel 2019, la Lituania si è classificata agli ultimi posti nella produzione di elettricità solare tra i produttori dell'UE negli ultimi anni. Tra le fonti rinnovabili disponibili, l'energia solare è la meno generata. La produzione di energia eolica onshore è cresciuta dell'85 per cento tra il 2015 (810GWh) e il 2019 (1500GWh). Questo rappresenta circa il 35 per cento della quantità di consumo elettrico annuo. I metodi di coltivazione avanzati e il clima favorevole sono i fattori principali.

Timeline di alcuni degli eventi importanti nello sviluppo dell'adozione delle energie rinnovabili in Lituania.

Quella che segue è una breve cronologia di alcuni degli eventi degni di nota nello sviluppo delle opzioni RE della Lituania dal 2009.2009;Dopo molti dibattiti sulle sue possibili implicazioni sui prezzi delle tariffe, la centrale nucleare di Ignalina è stata smantellata. Non c'erano infrastrutture sostitutive. La Lituania non poteva più vendere energia ai vicini stati baltici e ha iniziato a dipendere pesantemente dalle forniture importate.2010; viene firmata la strategia nazionale di sviluppo delle FER della Lituania per aiutare a portare la produzione di energia al 23% totale del consumo finale di energia entro il 2020. Questo evento pilota il primo mercato dell'elettricità nella regione. 2015; Le FER rappresentano il 25,8% del consumo lordo di energia, che supera l'indice previsto, con i parchi eolici onshore che sono il maggior contributore.2018; La capacità delle FER lituane costituisce il 31% dell'eolico; il 29% dell'idroelettrico; il 17% dei biocarburanti e dei rifiuti; il gas naturale e il 7,1% del solare.2021; I contratti RE a lungo termine per un totale di 9TWh arrivano negli stati baltici.

Politiche che aiutano e/o soffocano la crescita delle energie rinnovabili in Lituania.

Le disposizioni sul clima e l'energia possono influenzare indirettamente il commercio di energia. Queste disposizioni sono regolate dalle riforme sul calore, l'elettricità e il biocarburante. Le riforme sul funzionamento delle centrali nucleari scoraggiano l'aumento della capacità degli impianti, poiché l'attenzione è rivolta alla sicurezza e alla corretta gestione dei materiali nucleari. Pertanto, le politiche sul funzionamento degli impianti FER sono progressive.

Progetti e iniziative di energia pulita in corso in Lituania.

Litgrid, una società di sistemi di trasmissione dell'elettricità attualmente indicizzata sul Nasdaq e responsabile delle principali infrastrutture di trasmissione end-to-end della Lituania, sta assemblando 20 progetti di pipeline per vedere la Lituania raggiungere il suo obiettivo di produzione indipendente nel 2025 attraverso un piano decennale accelerato.

energia eolica in mare aperto

Uno di questi progetti è l'installazione della missione eolica offshore che potrebbe vedere la Lituania generare fino a 3,5 GW per aumentare la sua capacità onshore. TEPCO e Litgrid hanno condotto uno studio di fattibilità preventivo per attualizzare questo progetto eolico nel 2023 per determinare lo stile di integrazione e la possibile produzione di capacità p.a. per i parchi offshore installati. Inoltre, per sostenere la loro innovativa revisione delle FER, una batteria da 1 MW è stata collegata al sistema di trasmissione in modo da assicurare l'affidabilità delle aree largamente dipendenti dalle FER.

Proiezioni di esperti sull'energia rinnovabile in Lituania.

Se le proiezioni per il 2030 saranno realizzate, la Lituania potrebbe vedere se stessa superare le importazioni di energia in quanto la sua quota di energia rinnovabile nella fornitura totale di energia potrebbe aumentare del 98%. Con l'aumento della domanda di energia a livello globale, le regioni dell'UE continueranno a posizionarsi verso nuovi mercati energetici. Parte degli adattamenti generali include la digitalizzazione e le strutture di fornitura alternative. L'impressionante corsa di due decenni della Lituania è quasi evidente di un futuro positivo per i suoi piani energetici e può essere migliorata se

  1. Le tre nazioni baltiche e la Polonia possono lavorare sulle intersezioni nelle loro politiche per promuovere la generazione, la trasmissione e il cross-trading delle energie rinnovabili.
  2. Il riciclaggio e il riutilizzo dei rifiuti sono espansi su una scala più ampia, dato che il biosolido e il biogas sono le opzioni più performanti a parte il vento.
  3. Ridurre la tassa sull'importazione di trasporti elettrificati e aumentare il costo dei permessi di CO2. La Lituania può aver superato i suoi obiettivi fissati per le energie rinnovabili, ma una grande quantità del suo quadro di trasporto è ancora dipendente dal fossile. Gli sforzi per rendere il carburante elettrico l'unico carburante nella regione porteranno a benefici come il disaccoppiamento di CO2.

Commenti

Non ci sono ancora commenti, sii il primo...

Fateci sapere cosa ne pensate

Grazie! Il tuo commento è stato inviato!
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.
Iscriviti alla nostra newsletter
Chiudere Cookie Preference Manager
Impostazioni dei cookie
Cliccando su "Accetta tutti i cookie", acconsenti alla memorizzazione dei cookie sul tuo dispositivo per migliorare la navigazione sul sito, analizzare l'utilizzo del sito e assistere i nostri sforzi di marketing. Più informazioni
Strettamente necessario (sempre attivo)
Cookie necessari per abilitare le funzionalità di base del sito web.
Fatto da Flinch 77
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.